Ravvedimento operoso, adesso e’ sprint

L’istituto del ravvedimento operoso lo conosciamo, consente di liquidare autonomanente e in misura ridotta le sanzioni dovute su tardivi versamenti di imposte. Oltre al ravvedimento breve, cioe’ entro 30 giorni, e quello lungo, ovvero oltre 30 giorni, e’ ora stato introdotto un ravvedimento brevissimo o sprint, da utilizzare nei primi 14 giorni di ritardo.

nuvole

Le sanzioni in questo caso sono dello 0,2% per ogni giorno di ritardo, quindi e’ un ravvedimento veramente appetibile se il pagamento viene effettuato entro pochi giorni dalla scadenza (ad es. pagando con 3 giorni di ritardo le sanzioni sono dello 0,6%).

Il ravvedimento sprint e’ utilizzabile gia’ per gli omessi versamenti delle imposte che scadevano lo scorso 5 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi