Contributi artigiani e commercianti 2020

I soggetti iscritti alla gestione IVS artigiani e commercianti per l’anno 2020 devono versare trimestralmente i contributi pensionistici sul reddito minimale di Euro 15.953, sulla base della nuova aliquota del 24%, sono i seguenti:

per gli artigiani l’importo è pari a Euro 3.836,16 annui (Euro 3.501,15 per i coadiuvanti con meno di 21 anni)
per i commercianti Euro 3.850,52 (Euro 3.515,50 per i coadiuvanti con meno di 21 anni)

Per periodi inferiori all’anno solare il contributo sul minimale verrà rapportato su base mensile, risultando pari a Euro 319,38 mensili per gli iscritti alla Gestione artigiani e a Euro 320,88 per gli esercenti attività commerciali.

Tali importi sono ridotti del 50% in caso iscritti con più di 65 anni e che siano anche pensionati.

Il pagamento deve essere effettuato, come sempre, in 4 rate, qui sotto le scadenze:

  • 18 maggio 2020
  • 20 agosto 2020
  • 16 novembre 2020
  • 16 febbraio 2021

Si ricorda che già da qualche anno l’Inps non invia alcuna richiesta nè prospetto presso la sede o la residenza degli interessati e che il versamento avviene a mezzo F24.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi